Artesegno

Casa d'Aste - Galleria d'Arte

Indice degli artisti

Casa d'aste e galleria - arte contemporanea, moderna e gutai

Presentazione dell'Asta 43 di Artesegno

27/02/2018 13.03.00

Asta 43 di Artesegno

L'Asta 43 è ricca di spunti e di nomi importanti.

Belle le due opere di De Dominicis: il lotto 464 è una delle Nebulose che "fanno parte di una selezionata serie di opere, tutte sulle varianti del rosso, che rivedono in forma squisitamente simbolica e narrativa le prime prove degli anni 70"; il lotto 468 è una sua tipica grafite con cornice invasa di provenienza Franco Toselli.

Gli anni Settanta in asta proseguono con Fabio Mauri attraverso Dramophone, lotto 466, quindi Christo, Vincenzo Agnetti; splendida e in perfetto stato di conservazione l'opera di Gianni Piacentino, Vehicle prototype, lotto 472, anch'essa a un'invitante base d'asta di 8.500 euro; e ancora Kounellis, lotto 480, Del Pezzo con un'opera del 1965, lotto 515, il Miccini lotto 516 del 1970 che è opera molto importante nella sua produzione, e altri...

Importanti le opere di arte informale qui presentate: notevoli i due Crippa, lotto 417 con una Spirale di grande qualità del 1950, e lotto 415 con uno storico collage del 1965 della Galleria La Polena di Genova; splendido l'olio e collage con carte di giornali di Afro del 1963 di provenienza Galleria dello Scudo, lotto 411; presenti Santomaso con un olio su tela del 1946, lotto 412, quindi Scanavino, Perilli ect...

Ricca la sezione cinetica: spiccano opere come la Dinamica Visuale del 1965 di Toni Costa, lotto 441, di provenienza Collezione Manfredo Massironi e Nikol Art; la splendida Modulazione di Julio Le Parc, lotto 440; opere datate degli anni '60 e '70 di Massironi, Edoardo Landi, Glattfelder, Tornquist, Campesan; e per l'arte analitica Marchegiani, Cacciola, Guarneri, Griffa, Paolo Masi, Pardi, Vanna Nicolotti...

Molto nutrita la sezione sugli artisti di Piazza del Popolo: spicca il lotto 434 di Mario Schifano, Natura Sconosciuta, cm 160x180, di provenienza del Barone Franchetti, pubblicata in "Sogno Italiano. La collezione Franchetti a Roma", Nuova Prearo Editore, edito in occasione dell'esposizione della prestigiosa Collezione Franchetti in Castello Colonna di Genazzano nel 1986, a cura di Achille Bonito Oliva, in cui quest'opera fu esibita. Questa è opera molto prestigiosa di Mario Schifano per la sua qualità e illustre provenienza, sottolineata dalla relativa pubblicazione dedicata al noto collezionista d'arte Franchetti. Quindi sono presenti altre opere su tela, anche di grandi dimensioni, di Schifano, Festa, Franco Angeli e Mambor.

Il movimento Gutai è presente in particolare con opere degli anni Sessanta di Atsuko Tanaka, Yasuo Sumi e Shiraga. Si segnalano ancora opere importanti del '900 come il raro, importante e storico Virgilio Guidi del 1928, lotto 392, Ritratto della moglie con cappello. Infine molte presenze dell'arte contemporanea internazionale con opere rappresentative di Ronnie Cutrone, Salvo, Damien Hirst, Pintaldi, Nicola Samorì, Peter Schuyff, Hunt Slonem, Flavio Favelli, Christiane Conrad, Pizzi Cannella, Mondino e altri ancora.

43^ Asta d'Arte Contemporanea e Internazionale

04/02/2018 21.27.00

  • 1° sessione sabato 17 marzo 2018 Arte del ‘900 e del Friuli Venezia Giulia ore 16
  • 2° sessione sabato 24 marzo 2018 Arte Contemporanea ore 16
  • 3° sessione mercoledì 28 marzo 2018 Grafica Internazionale ore 18
  • 4° sessione sabato 31 marzo 2018 Arte Moderna ore 16
  • 5° sessione sabato 7 aprile 2018 Arte Contemporanea Internazionale ore 16
  • 6° sessione sabato 14 aprile 2018 Arte Contemporanea Internazionale ore 16

Le opere spaziano dall'arte del '900 con pregiati esempi artistici provenienti dall'area del Friuli Venezia Giulia, fino a toccare le espressioni più forti ed emblematiche del panorama nazionale ed internazionale, con nomi quali Elio Marchegiani, Salvo, Gino De Dominicis, Fabio Mauri, Aldo Mondino, Yasuo Sumi,  Atsuko Tanaka, Bansky, Mathieu, Santomaso, Gianni Piacentino, Damien Hirst, Le Parc, Crippa, Toni Costa....

1